TERMINI E CONDIZIONI D’USO

La piattaforma editoriale su cui ti trovi è stata costruita avendo come obiettivo la raccolta e la valorizzazione di “contributi” informativi, formativi e culturali inviati direttamente da Enti e Organizzazioni del territorio (Soggetti Contributori) sulla base delle loro competenze, esperienze, testimonianze, opinioni.

L’accesso della piattaforma – tramite l’indirizzo web www.parmaritrovata.it o attraverso social network, dispositivi mobili e qualsiasi altra applicazione – comporta l’accettazione dei presenti Termini e condizioni stabiliti dal Comune di Parma (il Committente) e dalla Coop. Soc. Gruppo Scuola (l’Editore), nonché di ogni successivo aggiornamento che verrà pubblicato in questa pagina.

I Soggetti Contributori sono tenuti a usare la piattaforma in modo non improprio e comunque con modalità tali da non arrecare offesa o danno anche a terzi, o violare norme di legge comunque applicabili.

Soggetti Contributori

I Soggetti contributori sono gli enti, le organizzazioni e le realtà associative individuati dal Committente che possono inserire i propri contenuti accedendo alla sezione “PARTECIPA” e compilando l’apposito modulo online.

Eventuali altri Enti/Organizzazioni interessati ad usufruire delle opportunità della Piattaforma e a connotarsi come Soggetti Contributori devono inviare la propria candidatura al Committente inviando una mail al seguente indirizzo:

committente@parmaritrovata.it

Il Soggetto Contributore ha piena indipendenza e autonomia nella produzione ed invio di contenuti sottoforma di articoli, foto, video e podcast. assumendosi la piena responsabilità di quanto successivamente pubblicato dall’Editore, della veridicità nonché di ogni altro profilo legale connesso o derivante dai contenuti stessi. L’Editore svolge solo la mera funzione di pubblicazione dei contenuti ricevuti dai Soggetti Contributori attraverso l’apposito modulo online.

Il Soggetto Contributore rinuncia preventivamente ad avanzare alcuna rivendicazione economica nei confronti sia del Committente che dell’Editore per la pubblicazione dei contenuti sulla piattaforma e non è tenuto a corrispondere alcun compenso per l’uso dei servizi della piattaforma, e nulla potrà pretendere in caso di interruzione dei servizi stessi.

Cancellazione dei contenuti

I Soggetti Contributori in qualsiasi momento potranno fare richiesta di cancellazione dei propri contenuti inviando una mail a redazione@parmaritrovata.it

Controllo sull’attività dei Soggetti Contributori

Il Committente e l’Editore non eserciteranno alcun tipo di controllo preventivo su qualsiasi contenuto (testi, video, foto, podcast, etc.) che verrà inviato dai Soggetti Contributori e successivamente pubblicato nella piattaforma.

L’Editore in ogni caso prima della pubblicazione potrà raccordarsi con il Soggetto Contributore per far apportare correzioni ad alcuni refusi o superare alcune criticità di natura tecnica (es. qualità del materiale inviato, …).

Ciascun Soggetto Contributore resta pertanto esclusivo responsabile di quanto scritto, pubblicato e allegato.

Il Committente e l’Editore si riservano tuttavia la facoltà di selezionare, evidenziare, catalogare, raggruppare i contenuti raccolti in funzione della maggiore fruibilità da parte di visitatori della Piattaforma, il tutto sulla base di insindacabili strategie editoriali.

Il Committente e l’Editore si riservano inoltre, in caso di violazione delle finalità e dei presenti Termini e condizioni, la facoltà insindacabile di procedere, anche senza preavviso, alla non pubblicazione di contenuti ricevuti e alla sospensione/esclusione del Soggetto Contributore dalla Piattaforma.

Norme generali

La Piattaforma con le relative pagine social si riconosce nei valori che ispirano la Carta costituzionale, unitamente a quelli della Carta dei diritti umani fondamentali dell’Unione Europea e della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo delle Nazioni Unite.

A tal proposito, la Piattaforma e le relative pagine social accolgono solo contributi dai Soggetti Contributori e dai Visitatori in linea con tali valori e in ogni caso che non siano intolleranti, volgari, violenti, razzisti, sessisti, omofobi.

La Piattaforma con le relative pagine social vuol essere un luogo accogliente per dibattiti su temi di interesse pubblico e aperti a chiunque voglia dialogare, confrontarsi, dissentire in modo civile, sempre nel rispetto della dignità della persona.

In nessun caso la libertà di opinione e di critica delle altrui convinzioni o dell’operato di rilevanza pubblica di persone, enti e organizzazioni potrà sfociare in attacchi alle persone stesse sulla base della loro razza o etnia, religione, sesso, orientamento sessuale, condizioni fisiche o sociali. Non saranno tollerati insulti o messaggi intimidatori, offensivi o discriminatori e violazioni della privacy delle persone.

Commenti non potranno essere utilizzati per ledere le prerogative di soggetti terzi (fra cui, a puro titolo esemplificativo, il diritto all’onore e alla reputazione, la tutela della riservatezza, oltre al citato diritto d’autore), né per diffondere contenuti osceni, diffamatori, o calunniatori o comunque illegali, ovvero ottenuti illecitamente e/o finalizzati alla commissione di illeciti.

Nell’utilizzo della Piattaforma i Soggetti Contributori assicurano il pieno rispetto delle norme sulla proprietà intellettuale, essendo vietata la pubblicazione di materiale protetto da copyright.

La Piattaforma si riserva la facoltà di rimuovere termini, frasi, commenti o materiali, che contrastino con i presenti Termini e condizioni di uso, e di richiamare sia i Soggetti contributori che i Visitatori al rispetto di tali Termini e condizioni.

Nei casi più gravi, la Piattaforma potrà sospendere o escludere, anche senza preavviso, i Soggetti Contributori dall’utilizzo della stessa e bannare i visitatori dai propri canali social.

In ogni caso, i Soggetti Contributori esonerano il Committente, l’Editore e i collaboratori della Piattaforma da qualsiasi responsabilità e da qualunque pretesa risarcitoria avanzata da terzi.

I contenuti  

Il Soggetto Contributore ha piena indipendenza e autonomia nella produzione ed invio di contenuti editoriali e, pertanto, egli si assume la piena responsabilità di quanto pubblicato, della veridicità nonché di ogni altro profilo legale connesso o derivante dai contenuti stessi.

I Visitatori sono invitati a segnalare qualsiasi violazione scrivendo a: redazione@parmaritrovata.it

Copyright

Tutti i contenuti pubblicati sulla piattaforma dai Soggetti Contributori – fra cui, a mero titolo esemplificativo, articoli, foto, immagini, illustrazioni, video, documenti, podcast, blogpost, ecc. – rimangono di proprietà del Soggetto stesso in quanto la piattaforma da una parte intende rispettare la proprietà intellettuale e dall’altra non si assume la responsabiltà di eventuali inadempienze o atti illeciti.

In caso di violazioni della proprietà intellettuale, l’Editore procede immediatamente alla rimozione dei contenuti e si riserva di escludere il Soggetto Contributore dall’utilizzo della Piattaforma.

Per eventuali segnalazioni si prega di inviare una mail a: redazione@parmaritrovata.it

Protezione dei dati personali

In fase di invio dei contenuti editoriali tramite l’apposito modulo online, i dati e le informazioni saranno raccolti e registrati dall’Editore – quale Titolare del trattamento dati –  con modalità idonee a garantirne sicurezza e riservatezza, nel rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.lgs. 196/2003) e del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”).

Le modalità di protezione dei dati personali possono essere consultate nell’apposita pagina della Piattaforma dedicata alla Privacy. Per qualsiasi domanda o segnalazione scrivere a: redazione@parmaritrovata.it

Modificazione dei Termini e condizioni d’uso

I presenti Termini possono essere modificati in qualsiasi momento dall’Editore, che si impegna a pubblicare in questa pagina ogni eventuale aggiornamento.

I Soggetti Contributori verranno informati dei cambiamenti dei Termini e condizioni intervenuti e verrà chiesto loro di accettare progressivamente le modifiche.

In caso di mancata accettazione delle variazioni intervenute, ai Soggetti Contributori non sarà consentito l’accesso alla Piattaforma e questi potranno chiedere la cancellazione dei propri contenuti editoriali.

Sospensione o interruzione del servizio

L’Editore si riserva la facoltà di modificare o sospendere il servizio in qualunque momento. Utilizzando la Piattaforma, i Soggetti Contributori accettano che tali modifiche o interruzioni non comporteranno alcuna responsabilità dell’Editore nei loro confronti.