Selfie Express your #foodidentity

Selfie Express your #foodidentity

Selfie Express your #foodidentity è un progetto fotografico dedicato alla valorizzazione del patrimonio agroalimentare.

Nasce nell’ambito dell’attività didattica del Master COMET-Cultura Organizzazione e Marketing dell’Enogastronomia Territoriale dell’Università di Parma, da un’idea di Elena Fava, coordinatrice del modulo Cibo e comunicazione visiva. Il format è concepito nel 2014, nello stesso anno in cui il Parlamento Europeo ha emanato la Risoluzione del 12 marzo dedicata alla Gastronomia.

La caratteristica distintiva del progetto è l’essere un work-in-progress. Ogni anno infatti i corsisti del Master, guidati da professionisti della comunicazione, sono stimolati a raccontare la propria identità attraverso la scoperta della cultura gastronomica e la progettazione del proprio ‘ritratto’ fotografico, arricchito nelle ultime edizioni da una didascalia testuale studiata per i canali social.

Il gesto istantaneo e pop dello ‘scatto dunque sono’, connesso al selfie classico, è sostituito da un’operazione consapevole che nasce dalla riflessione sulla natura complessa e articolata del patrimonio culturale.

Il progetto costituisce un esercizio alla creatività per sondare le possibilità espressive delle immagini intrecciate alle parole e trasformare i food-selfie in uno strumento per veicolare valori identitari quali il patrimonio agroalimentare. Allo stesso tempo promuove un approccio dinamico e critico ai linguaggi della comunicazione contemporanea. Quelli pubblicati sono gli esiti della sesta edizione di Selfie Express your #foodidentity (2019) in cui i corsisti sono stati guidati dalla fotografa Serena Groppelli e dalla social media strategist Elisa Tassara.

A cura di Elena Fava, Master Comet e Maria Irene Fossa, Settore Cultura – Comune di Parma.