NOI, IL CIBO, IL NOSTRO PIANETA: ALIMENTIAMO UN FUTURO SOSTENIBILE

NOI, IL CIBO, IL NOSTRO PIANETA: ALIMENTIAMO UN FUTURO SOSTENIBILE

Il cibo è nutrimento, cultura, piacere, tradizione, socialità, identità. Svolge un ruolo fondamentale nel benessere, la salute e la longevità delle persone e una funzione potente di prevenzione. Ci accompagna durante tutta la nostra vita ed è un elemento che ci definisce nella dimensione sia privata che sociale.

Oggi il cibo rappresenta anche una sfida che il futuro ci sta lanciando. Perché se vogliamo tutelare la nostra salute e salvare il Pianeta, dobbiamo iniziare dal modo in cui produciamo, consumiamo e distribuiamo il cibo. In quest’ottica, la mostra di Fondazione Barilla Noi, il cibo, il nostro Pianeta: alimentiamo un futuro sostenibile offre una panoramica globale su cibo e alimentazione attraverso l’analisi di fenomeni ambientali, economici e sociali.

Si tratta di un percorso che mette in evidenza i paradossi del sistema alimentare: fame vs obesità (per ogni persona malnutrita nel mondo ce ne sono due che sono obese o sovrappeso); cibo vs carburante (1/3 del raccolto di cereali è utilizzato per produrre mangimi o biocarburanti) e spreco vs fame (ogni giorno, vengono sprecati 1.3 miliardi di tonnellate di cibo, 4 volte la quantità necessaria a sfamare gli oltre 820 milioni di persone malnutrite nel mondo). Il percorso esplorativo permette anche di scoprire le diverse correlazioni che il cibo ha con il mondo che ci circonda come: “Cibo e Cultura”, “Cibo e Città”, “Cibo e Obiettivi di Sviluppo Sostenibile” fino alla sezione “Piatto Virtuale”, dove scoprire se la nostra dieta è davvero sostenibile. La mostra, inoltre, racconta attraverso gli scatti del National Geographic Italia un “viaggio” attraverso posti esotici, vicini e lontani, evidenziando la relazione tra i popoli, il loro cibo e il pianeta che ci ospita; offre percorsi laboratoriali rivolti ai ragazzi e arricchisce il programma “Noi, il cibo, il nostro Pianeta” inserito in un protocollo d’intesa col MIUR.