Music factory contest. jude menegardi

Music factory contest. jude menegardi

Pirata da sempre, la musica è il suo mare. Con voglia di esplorare, saccheggiare emozioni e donarle. Anima da rocker e penna delicata da inguaribile romantica, la Donna Pirata, ecco chi è Jude! E “Donna Pirata” è proprio il brano con cui ha aperto la sua esibizione al Music Factory Contest.

Jude si è presentata con un set-up molto semplice: voce, chitarra e basi, ma non si è certo risparmiata nel dare energia al suo live.

Cantautrice italiana, piratessa delle sei corde più due. Solca i mari della musica da quando è bambina iniziando i suoi studi a Parma dove consegue il diploma di chitarra classica al liceo musicale della città. Decisa a saccheggiare il panorama musicale come si deve, non si ferma di certo e prosegue i suoi studi, tuttora attivi, all’Accademia sempre nella città di Parma. Nel 2016 dopo aver tentato la selezione per il Festival di Sanremo nella categoria “Giovani” pubblica il suo primo singolo, “Incubo (Caro Mondo)”, nel 2017 parte per il suo primo tour di quattro date fuori dall’Italia in Bosnia Erzegovina. Nel 2018 pubblica “Sospiro” brano totalmente auto prodotto in garage che rapisce l’attenzione dell’etichetta indipendente di Torino RKH Studio con la quale inizia una collaborazione nel 2019 e tuttora attiva.

Nel 2019 vince il concorso “Live Song Festival” con il singolo “?RICORDI?”, premiata nella categoria “Nuove Proposte” dal maestro Fio Zanotti.Dal 2020 entra a far parte della band alternative Rock tutta al femminile Snei Ap con le quali esordisce sul palco dell’Ariston per la finale di Sanremo rock.