INTIMATE PAGANINI

INTIMATE PAGANINI

LA CHITARRA RITROVATA ovvero “INTIMATE PAGANINI”

Ogni cd racconta una storia, e questo “Intimate Paganini” in particolare ne racconta una straordinaria. La storia di uno strumento speciale, direi assolutamente unico perché appartenuto a Paganini in persona! Il genio del violino suonava e componeva su questa chitarra quasi duecento anni fa ma da allora se ne erano perse le tracce. Rinchiusa in qualche armadio polveroso per tutto questo tempo, completamente invasa di tarli, le era stata tolta la voce, letteralmente ammutolita. Ma dopo una lunga e delicata operazione “chirurgica” questa decoratissima Fabricatore del 1826 è fortunatamente ritornata a vivere e a cantare e lo fa con un suono indescrivibile, capace di commuovere tutti, me per primo… sono felice di presentarvela qui in anteprima, attraverso le immagini poetiche e senza tempo del geniale Duilio Meucci e il suono caldo e fedelissimo del mitico Francesco Cerrato.

“Intimate Paganini” DECCA ITALIA, Universal Music Group

Giampaolo Bandini suona la chitarra Gennaro Fabricatore 1826, appartenuta a Niccolò Paganini.

“Stanco di Pascolar”, Ghiribizzo n. 22 di Niccolò Paganini 

In collaborazione con Paganini Guitar Festival e Società dei Concerti di Parma

Film diretto da Duilio Meucci  – Camera Musique 

Tecnico del suono: Francesco Cerrato

Cortometraggio girato a Parma presso la Villa Paganini (Gaione), Tomba di Paganini (Cimitero Villetta) e Complesso monumentale di Priorato (Fontanellato).