ILLER PATTACINI – Una vita di musica

ILLER PATTACINI – Una vita di musica

LA CINETECA DI PARMA RITROVATA

Film, clip e documentari in streaming

Il documentario di Primo Giroldini racconta la vicenda umana e artistica del musicista Iller Pattacini (1933-2006).

Dagli inizi, giovanissimo fisarmonicista sotto la guida del padre Tienno (autore del celebre “Battagliero”) alle session di Jazz con Gorni Kramer e Franco Cerri, al lavoro a Parigi alla Radio Americana, alle direzioni d’orchestra in giro per l’Europa, al ritorno in Italia con il prestigioso incarico negli anni sessanta di direttore artistico della sezione di musica leggera della Ricordi.

Iller Pattacini strumentista di assoluto talento (suonava la fisarmonica, il sax, il clarinetto) è stato compositore e direttore d’orchestra per cantanti come: Giorgio Gaber, Milva, Ornella Vanoni, Adriano Celentano, Caterina Valente, Bobby Solo e tanti altri.

Al musicista di Barco di Bibbiano (RE) si deve la scoperta negli anni sessanta del grande Lucio Battisti, che con la Ricordi muove i primi passi della sua straordinaria carriera artistica.

Negli ultimi anni Pattacini è tornato alle origini: al ballo liscio, rilanciando la tradizione emiliana che attraverso suo padre Tienno e i gruppi di Parma e Reggio tanta importanza ha avuto nella musica popolare delle nostre terre.

Iller Pattacini e Primo Giroldini

Il documentario si basa su tre lunghe interviste raccolte nel 2003, 2004 e 2005, e su alcune esecuzioni dal vivo registrate nello stesso periodo, in cui Pattacini racconta sia la sua straordinaria vicenda artistica che la sua tumultuosa vicenda privata, segnata anche dall’alcolismo. Iller è il principale esponente del ballo liscio “all’emiliana”, eredità che ha ricevuto dal padre Tienno, compositore di più di 700 brani tra valzer, tanghi, mazurke e polke. Pattacini ha valorizzato la musica popolare emiliana, ma è stato soprattutto un grande musicista a tutti i livelli: compositore, direttore d’orchestra, arrangiatore e strumentista.

Primo Giroldini

ILLER PATTACINI – Una vita di musica (2006, durata 36’)

Regia e soggetto: Primo Giroldini

Produzione: Effetto Notte

Musica: Tienno e Iller Pattacini

Montaggio: Pietro Ronchini, Wolfgang Karstens

Operatori di ripresa: Arturo Curà, Francesco Campanini, Pietro Ronchini

A cura di Matteo Barbacini, Ufficio Cinema Comune di Parma