Donne nella Resistenza parmense, la banca dati

Donne nella Resistenza parmense, la banca dati

Giunge a una prima conclusione la banca dati sulle Donne nella Resistenza parmense. Allo stato attuale sono stati caricati i dati di 451 partigiane, patriote e antifasciste.

Maddalena Arrighini – curatrice di questo importante lavoro – racconta in questo video i dati raccolti e ne traccia un quadro generale: il contesto familiare; lo sciopero del pane; il maternage di massa; il ruolo delle donne nella Resistenza parmense.

Dietro ogni nome c’è una storia personale, una soggettività che in forme diverse si è dunque intrecciata alla storia della lotta di Liberazione. Nomi, volti, vicende che emergono per giungere alla costruzione di una storia sociale del nostro territorio che vede come protagoniste donne di diverse generazioni, diversi livelli di istruzione, diverse storie famigliari, accumunate però dalla medesima spinta di partecipazione e dal desiderio di esserci in quel particolare momento storico.

Il lavoro proseguirà nei prossimi mesi ampliando i contenuti della banca dati e istituendo uno spazio virtuale dedicato alla storia di genere nel ’900 parmense, a partire dalla Resistenza: uno spazio in cui si presenta la Resistenza fatta e agita da donne, ma anche raccontata da alcune di esse, le quali, nel corso dei decenni, hanno lasciato preziose testimonianze e memorie che completeranno ulteriormente questo progetto in continuo divenire. 

La banca dati è disponibile nel nostro portale “Parma ‘900”, al link:

http://database.istitutostoricoparma.it/archivio/database/donne-nella-resistenza-parmense.html